Vacanze in Croazia con Adrialin

CGC

Termini e condizioni per le prenotazioni con pagamento parziale o totale di AdrialinScaricamento della versione PDF

Attualizzato: 11.05.2017

All'atto della prenotazione, il testo del contratto non viene automaticamente salvato. Può decidere lei se salvare le condizioni generali di contratto, disponibili in formato pdf.

1. Rapporti giuridici

1.1. Il rapporto giuridico tra Lei, il Cliente, e Adrialin GmbH, Werftestrasse 4, 6005 Luzern, Schweiz, registrata in Bezirksgericht Luzern con il numero CH-100.4.796.487-9 (di seguito definita ADRIALIN, “Operatore turistico” o “Operatore”) è regolato in base alle prescrizioni legali e alle seguenti condizioni di viaggio (Condizioni generali di contratto) che soddisfano e integrano le disposizioni di legge. Con l’iscrizione al viaggio per sé e per le persone congiuntamente iscritte, ogni cliente riconosce il valore vincolante delle presenti condizioni.

1.2. Le condizioni generali sono in ogni momento consultabili sul catalogo e online (versione di stampa)

2. Stipulazione del contratto di viaggio

2.1. La richiesta di prenotazione del viaggio presso ADRIALIN può essere effettuata da persone maggiorenni, per iscritto, oralmente, per telefono o via internet. Con tale richiesta Lei propone ad ADRIALIN in modo vincolante la conclusione del contratto di viaggio. A tale proposta Lei è vincolato fino alla risposta scritta, positiva o negativa, di ADRIALIN. Il contratto di viaggio viene concluso attraverso l'invio online della conferma della prenotazione / della fattura di ADRIALIN, il quale avviene per e-mail al più tardi entro 7 giorni. Attenzione: la conferma automatica di ricezione della richiesta di prenotazione di viaggio, inviata da ADRIALIN per e-mail nel caso di una prenotazione online, non rappresenta una conferma di prenotazione.

2.2. Si ricorda che ai sensi di legge non è previsto nessun diritto di recesso per le prestazioni offerte, ma valgono soltanto i diritti di cancellazione e disdetta.

2.3. Le agenzie di viaggio hanno esclusivamente la funzione di mediatori.

2.4. Se un immobile non è disponibile, ADRIALIN può offrire al cliente una o più alternative di pari livello. A questa nuova offerta, Lei e l'organizzatore del viaggio non siete vincolati. Se Lei vuole accettarla, si procede come se fosse una nuova registrazione di viaggio.

2.5. Accogliamo volentieri le richieste del cliente all'atto della prenotazione e le inoltriamo al locatore o al gestore della struttura. Si prega tuttavia di osservare che ADRIALIN non si assume alcuna garanzia per il loro adempimento. Richieste particolari e prenotazioni che prevedono condizioni diverse o accordi accessori presi oralmente sono validi soltanto se confermati per iscritto da ADRIALIN.

3. Pagamento

Durante la prenotazione potete scegliere tra le seguenti modalità di pagamento:
- Pagamento con bonifico bancario
- Pagamento con carta di credito
- pagamento tramite addebito (solo in Germania)
- Pagamento tramite conto PayPal
In caso di prenotazioni a breve termine entro i 21 girni dalla partenza, il pagamento può essere effettuato esclusivamente tramite PayPal, carta di credito o lettera di debito (solo in Germania). I dati personali sensibili online come numero di carta di credito o conto, nome e indirizzo vengono crittografati per mezzo della tecnologia SSL.

3.1. Pagamento

3.1.1 L'acconto ammonta al 20% del prezzo del viaggio e deve essere pagato subito dopo l'avvenuta conferma della prenotazione. L'acconto viene calcolato sul prezzo del viaggio.

3.1.2. Il saldo del pagamento da versare ammonta all'80% del prezzo del viaggio. Il termine entro il quale effettuare il pagamento è riportato nella conferma di prenotazione. Per alcune strutture è possibile pagare il saldo all'arrivo, direttamente sul posto, nella valuta nazionale (Kuna). Questa possibilità verrà, se offerto, visualizzata nel calcolo del prezzo.

3.1.3. Per le prenotazioni, che vengono effettuate dal 42° giorno prima dell'inizio del viaggio (prenotazioni a breve termine), deve essere pagato subito l'intero prezzo del viaggio. Per i prodotti che offrono la possibilità di saldo sul posto, viene versato solo l’anticipo e il resto viene pagato all’arrivo sul posto in valuta nazionale (Kuna).

3.1.4. Nel caso di mancato ricevimento nel termine previsto dell'acconto o del saldo o dell'intera somma d'affitto per prenotazioni a breve termine, ADRIALIN può rifiutare le prestazioni. Inoltre, dopo solleciti e preavvisi ADRIALIN può disdire il contratto. L'organizzatore può pretendere come risarcimento le spese di recesso sulla base della tabella di storno citata ai punti 7.2 e 7.3, se in quel momento non era già presente un difetto del viaggio che giustifica il recesso.

3.2. Pagamento mediante schema di addebito diretto (solo con conto bancario tedesco)
Mediante pagamento tramite addebito diretto, date il vostro consenso ad ADRIALIN, con l'assistenza della Inter Card AG, Mehlbeerenstr. 4, 82024 Taufkirchen (InterCard), a riscuotere i pagamenti dal conto da voi indicato, mediante addebito diretto SEPA e autorizzzate la vostra banca a riscattare i suoi crediti. Il periodo di preavviso sarà ridotto a un giorno. Si applicano le condizioni concordate con il proprio istituto di credito. L'addebito non è possibile dai conti di risparmi.

3.3. Pagamento delle prenotazioni senza anticipo
Per alcune strutture il pagamento della prenotazione avviene senza anticipo. Il pagamento deve essere effettuato all'arrivo mediante una carta di credito verificata al momento della prenotazione. Durante la verifica verrà autorizzato un importo di EUR 2,00, che sarà poi di nuovo immediatamente annullato. Il prezzo del viaggio verrà bloccato 30 giorni prima dell'arrivo sulla carta di credito memorizzata, ma l'addebito avviene solo il giorno dell'arrivo. In alternativa è possibile anche il pagamento tramite PayPal. In questo caso l'importo totale sarà bloccato al momento della prenotazione ma l'addebito avviene di fatto il giorno dell'arrivo.

4. Documenti di viaggio

4.1. In seguito al saldo del prezzo del viaggio o dopo aver corrisposto l'intero canone di locazione, al cliente verrà inviato il voucher di viaggio. Se il saldo del pagamento deve essere effettuato sul posto, il voucher viene inviato dopo aver ricevuto il pagamento dovuto ai sensi del contratto. Il voucher attesta, nei confronti dell'agenzia incaricata di accogliervi o di colui che è incaricato di consegnarvi le chiavi sul luogo (reception, amministratore dello stabile), dell'hotel o della struttura, che ne siete clienti. Sul voucher è indicata la strada da percorrere per raggiungere l'agenzia incaricata per l'accoglienza o la struttura prenotata, l'indirizzo e il numero di telefono e gli orari di check-in. Si ricorda al cliente che i restanti documenti di viaggio gli verranno inviati solo dopo che sarà pervenuto l'intero pagamento.

4.2. Vi preghiamo di informarci immediatamente nel caso fino a 5 giorni prima della partenza non abbiate ancora ricevuto da noi i vostri documenti di viaggio. In questo caso e se la prenotazione è già stata pagata, ve li invieremo immediatamente. Se non riceveremo alcuna notifica e il viaggio non potrà aver luogo a causa della mancanza di tali documenti, saremo costretti a considerare tale inconveniente come un recesso dal viaggio soggetto a spese.

4.3. Nelle prenotazioni senza pagamento anticipato, dopo che il prezzo del viaggio è stato bloccato sulla carta di credito indicata al momento della prenotazione o sul conto PayPal, vengono inviati i documenti di viaggio.

5. Prestazioni, prezzi

5.1. Per quanto riguarda l'entità e il tipo delle prestazioni che ADRIALIN deve fornire nell'ambito del presente contratto di viaggio, fanno testo esclusivamente le descrizioni, le immagini e le indicazioni dei prezzi presenti nei cataloghi o sulle pagine Internet di ADRIALIN che sono valide per il periodo del viaggio, diventate base del contratto, nonché le relative indicazioni nella conferma del viaggio. Gli accordi accessori, che modificano l'entità delle prestazioni contrattuali, necessitano di un'esplicita conferma scritta.

5.2. I comuni riscuotono una commissione forfettaria, chiamata „tassa di soggiorno”, da pagare al giorno e per persona. Dalla descrizione dell’immobile potrete conoscere se tale tassa è già inclusa nel prezzo o deve essere pagata sul posto.

5.3. Dalla descrizione dell'immobile è possibile conoscere se i seguenti servizi e le seguenti spese accessorie sono incluse nel prezzo: consumo di luce, acqua, gas, biancheria da letto, pulizia finale e altri servizi aggiuntivi elencati come tali.

5.4. Altre prestazioni supplementari sono indicate come tali e vengono pagate in loco.

5.5. Alla consegna delle chiavi vi può essere richiesto di versare un importo (cauzione) per coprire eventuali danni. La cifra verrà restituita o verranno calcolati eventuali danni al termine del soggiorno, al momento della restituzione delle chiavi dell'appartamento o della stanza e dopo aver controllato che questi siano stati puliti, come previsto dal contratto.

5.6. La pulizia finale negli appartamenti e nelle case turistiche viene sempre effettuata da Lei come cliente, indipendentemente dalla pulizia finale effettuata dal locatore. Della pulizia finale fa parte il lavaggio e la messa in ordine delle stoviglie, l'eliminazione di tutti i rifiuti e la pulizia di tutte le stanze con la scopa, cosicché l'alloggio in affitto possa essere passato ad altri pulito.

5.7. Nella descrizione degli alloggi viene indicato se nell'alloggio in affitto vi sono fazzoletti o se bisogna portarli con se. Anche se in molti casi i canovacci per asciugare i piatti vengono messi a disposizione dal locatore, in genere consigliamo di portarli. Allo stesso modo, in genere bisogna portare con se la carta igienica (eccetto che negli alberghi) e i detersivi e detergenti.

5.8. Se sono disponibili letti supplementari e/o letti per bambini, nella rispettiva descrizione dell'alloggio trovate la relativa indicazione. In ogni caso, al momento della prenotazione i letti supplementari e per bambini devono essere ordinati e confermati e sul voucher ci deve essere la relativa annotazione.

5.9. Anche per sapere se è possibile portare o meno un animale domestico, Vi preghiamo di consultare la relativa descrizione dell'alloggio. In ogni caso, un animale domestico deve essere segnalato al momento della prenotazione, anche se nella descrizione è indicato che è possibile portarlo. In linea di massima, il permesso vale solo per un animale domestico. Se non è permesso portare animali domestici, ciò non significa necessariamente che nella casa, nella struttura turistica ecc. non ci si debbano aspettare animali domestici oppure che nell'alloggio da Voi prenotato non vengano tenuti provvisoriamente animali domestici. Se in linea di massima gli animali domestici sono permessi, ciò non significa automaticamente che questi possano muoversi liberamente ovunque. In molti villaggi turistici, per esempio la zona della piscina e le zone verdi non sono accessibili ai cani, e ciò vale soprattutto per i ristoranti o simili. Può anche essere obbligatorio tenere i cani al guinzaglio. Ai cani sono vietate anche le piscine delle case singole. In molti luoghi, alcune parti di spiaggia o le strutture balneari non ammettono animali, pertanto, bisogna essere disposti a spostarsi.

5.10. In caso di offerte particolari, ad esempio 14=10 oppure 7=5, in caso di sconti percentuali sul prezzo d'affitto, in caso di promozioni come per esempio sconti per chi prenota molto in anticipo oppure offerte speciali, devono essere eventualmente pagate le spese complementari variabili per l'intera durata del soggiorno. Se nel caso di offerte particolari il soggiorno supera due periodi di viaggio, come sconto viene sempre calcolato il prezzo settimanale o giornaliero più basso.

5.11. Quando ADRIALIN offre programmi di altri operatori turistici o servizi singoli di altri offerenti, per es: gite, voli, noleggio auto ecc., e lo fa espressamente non a suo nome, non è responsabile per il servizio offerto, ma unicamente per la sua regolare mediazione. La realizzazione del contratto mediato e il suo contenuto si orientano alle disposizioni di legge locali ed eventualmente alle condizioni del partner contrattuale corrispondente.

6. Variazioni nelle prestazioni

6.1. Le modifiche o le differenze di singole prestazioni di viaggio da quanto stabilito nel contratto di viaggio, che diventano necessarie dopo la stipula del contratto e che non sono state determinate da noi in malafede, sono consentite soltanto se queste modifiche e differenze non sono consistenti e se non pregiudicano la sostanza complessiva del viaggio prenotato. Eventuali diritti a garanzia rimangono intatti, se le prestazioni modificate sono soggette a difetti.

6.2. A Lei spettano i diritti citati nel paragrafo precedente anche nel caso di una sostanziale modifica del viaggio e questi diritti possono essere fatti valere subito dopo l'avvenuta conoscenza della sostanziale variazione.

6.3. Le modifiche all'interno di una prenotazione (aumento del numero delle persone se possibile, prolungamento) vengono maggiorate da ADRIALIN di 30 €. Le altre modifiche di prenotazione vengono trattate come una cancellazione.

6.4.1. Nel corso degli ultimi 7 giorni prima della partenza non è possibile modificare la prenotazione. Le eventuali spese supplementari, risultanti da modifiche della prenotazione effettuate durante le ultime 3 settimane prima della partenza, possono essere saldate solo con carta di credito.

6.4.2. E‘ possibile modificare la prenotazione di crociere solamente fino a 60 giorni prima della partenza. La commissione per tale modifica ammonta al 5 % del prezzo charter confermato. Per lo storno di singole persone (modifica del numero reale dei partecipanti) a partire da 3 giorni prima della partenza, occorre pagare per intero anche il vitto (mezza pensione o completa) prenotato per la persona stornata.

7. Recesso dal viaggio

7.1. Lei può recedere dal viaggio in qualsiasi momento prima della partenza. La dichiarazione di recesso non deve essere presentata in una forma specifica, tuttavia nel Suo interesse raccomandiamo di effettuarla per iscritto oppure via e-mail con richiesta di conferma di lettura, affinché entrambe le parti possano comprovarne l'esistenza. Per il recesso fa fede la ricezione della dichiarazione presso ADRIALIN.

7.2. L'importo dei nostri costi di cancellazione è soggetto alla politica di cancellazione corrente dell'oggetto in questione. Questi sono riportati sul nostro sito dopo il calcolo esatto ed allegati alla vostra conferma di prenotazione.

7.3. Si procede diversamente da quanto stabilito nelle norme citate nel recesso, se Lei fa valere il suo diritto di presentare un altro locatario. Tuttavia, la premessa è che ADRIALIN in qualità di organizzatore del viaggio riceva in tempo prima dell'inizio del viaggio una comunicazione vincolante, affinché le necessarie modifiche possano essere effettuate. Inoltre, la premessa è che l'altro locatario soddisfi le particolari esigenze del viaggio e che le norme di legge e le disposizioni delle autorità non vi si oppongano. Con la conferma della variazione del nome da parte dell'organizzatore del viaggio, il nuovo partecipante assume i diritti e gli obblighi del contratto del viaggio. I costi che ADRIALIN dovrà sostenere a causa di questa variazione Le saranno addebitati nella misura di Euro 30 per ogni caso.

7.4. Lei, in qualità di affittuario, ha la possibilità di provare ad ADRIALIN, in qualità di organizzatore del viaggio, che non si è creato alcun danno o che il danno è di molto inferiore all'importo forfetario preteso.

8. Recesso / disdetta da parte di ADRIALIN

8.1. ADRIALIN può recedere dal contratto di viaggio prima o dopo il viaggio:
a) senza rispettare la scadenza, quando il viaggiatore, nonostante i richiami, disturba continuamente lo svolgimento del viaggio oppure mette in pericolo altre persone con il suo comportamento oppure si comporta in maniera non conforme al contratto.
b) senza rispettare la scadenza, quando lo svolgimento del viaggio viene notevolmente ostacolato, compromesso o pregiudicato per cause di forza maggiore o per scioperi non prevedibili al momento della stipula del contratto.
Se ADRIALIN recede dal contratto di viaggio sulla base del punto a), il prezzo del viaggio non viene rimborsato.
Se ADRIALIN annulla il viaggio per una causa prevista nel punto b), tutti gli importi già pagati andranno restituiti ed ogni richiesta successiva verrà espressamente esclusa.
Se ADRIALIN recede dal contratto sulla base del punto b), quindi dopo l'inizio del viaggio, il prezzo pagato per il viaggio vi verrà rimborsato proporzionalmente alla mancata esecuzione del contratto di viaggio da parte della ADRIALIN.

8.2. Nell’eventualità che nell’offerta di viaggio o in altri documenti diventati parte del contratto sia stato fissato un numero minimo di partecipanti, ADRIALIN può recedere dal contratto fino al 22imo giorno prima della partenza, nel caso in cui tale numero non venga raggiunto. Se in un tale caso ADRIALIN recede dal contratto, il cliente può richiedere la partecipazione a un altro viaggio, alla condizione che ADRIALIN sia in grado di offrirne uno senza sovrapprezzo per il cliente e dalla propria offerta di viaggi. In caso contrario, al cliente viene immediatamente restituito l’importo pagato.

9. Arredamento degli alloggi quali oggetto di locazione

9.1. In genere, negli appartamenti e nelle case vacanza la presenza di stoviglie e posate è completa e sufficiente per il numero delle persone prenotate. In ogni caso, il frigorifero fa parte dell'arredamento di base e non viene quindi sempre menzionato in maniera esplicita nelle descrizioni degli alloggi. Tutti gli altri elettrodomestici sono presenti soltanto se sono espressamente indicati nella descrizione.

9.2. Se si ricevono canali satellitari o via cavo, nel testo della descrizione sarà presente la dicitura TV-sat o TV-cavo. Non viene però garantito che si ricevano anche programmi nella lingua del cliente.

9.3. Se, nella descrizione, si fa menzione dei mobili da giardino, non è obbligatorio che ogni persona disponga di una sedia da giardino. Anche le sedie a sdraio e gli ombrelloni sono soltanto presenti, ma non obbligatoriamente in un numero pari al numero delle persone della prenotazione, se sono menzionati nella descrizione.

9.4. Tutti gli alloggi offerti sono abilitati all'uso di abitazione conformemente alle norme locali e del paese. In genere, le strutture turistiche sono ideate esclusivamente per scopi turistici, il che si riflette anche nel tipo di costruzione e di arredamento. In molti casi, i servizi igienici e le camere da letto sono più piccole, i letti diversi dal solito. Molte cose sono state pensate in funzione della praticità. Il turista dovrebbe considerare che negli altri paesi non valgono le stesse norme edilizie del paese d'origine. Pertanto, le ringhiere dei balconi e delle scale possono essere notevolmente più basse, le scale più ripide, le finestre e le porte possono non essere conformi alle norme previste dai regolamenti edilizi del paese d'origine. Anche l'isolamento acustico degli alloggi non è sempre quello a cui si è abituati, ma corrisponde alle condizioni locali, cosicché la protezione contro i rumori può essere differente. Le case e gli appartamenti offerti ai turisti, durante l'anno sono spesso occupati dai locatori stessi. E' pertanto possibile che alcuni mobili siano chiusi, dal momento che contengono oggetti di loro proprietà. Il locatario ha comunque a disposizione spazio e armadi a sufficienza.
L'assegnazione delle stelle in base alla classificazione alberghiera prevista a livello internazionale offre alcune informazioni sugli standard degli hotel ed avviene in base alle categorie previste da ogni singolo paese.

9.5. Le indicazioni in metri quadrati relative alle dimensioni dell'appartamento sono approssimative e possono variare fino al 10%. Le informazioni relative alle dimensioni comprendono anche le superfici delle strutture destinate all'uso degli ospiti. Queste comprendono soprattutto le superfici dei balconi, loggie, giardini d'inverno o terrazze.

10. Diritti ed obblighi del locatore

10.1. Lei in qualità di locatario ha il diritto di utilizzare l'intero alloggio locato compresi i mobili e i beni d'uso. Lei si impegna a mantenere con la massima cura l'alloggio locato e il suo contenuto nonché eventuali oggetti in comune.

10.2. Lei è obbligato a risarcire un danno causato da Lei o dai Suoi ospiti durante il periodo d'affitto.

11. Numero di persone

11.1. L'alloggio locato non può essere abitato da più persone di quante indicate nel catalogo e confermate sul voucher (ad eccezione di un bambino piccolo di età inferiore ai 2 anni).

11.2. In caso di superamento del numero delle persone, il locatore può rifiutare ed espellere le persone in eccesso oppure può pretendere la relativa quota del prezzo d'affitto più le spese addizionali.

12. Orario di arrivo e partenza

12.1. Ora di arrivo è dalle ore 14 alle ore 19 del giorno di arrivo, salvo indicato diversamente. Nel caso non sia possibile arrivare entro l?orario concordato, non si garantisce una ricezione regolare.

12.2. Nel giorno della partenza, gli alloggi in affitto devono essere lasciati liberi al più tardi alle ore 10 e consegnati al locatore o al suo incaricato.

13. Responsabilità

13.1. ADRIALIN risponde per la preparazione coscienziosa del viaggio, nell'ambito degli obblighi di diligenza del buon imprenditore.
a) la scrupolosa preparazione del viaggio
b) la scelta accurata ed il controllo dei fornitori delle prestazioni.
c) l'esattezza della descrizione della prestazione
d) la regolare realizzazione delle prestazioni del viaggio come da contratto.

13.2. La responsabilità di ADRIALIN per danni, che non siano danni corporali, si limita al rimborso di un valore pari al triplo del prezzo del viaggio, sempre che un danno del viaggiatore non sia stato causato né intenzionalmente né per colpa grave oppure che ADRIALIN sia responsabile per un danno subito dal viaggiatore solo a causa di una colpa di un prestatore di servizi.

13.3. La domanda di risarcimento del danno nei confronti della ADRIALIN sarà limitata o esclusa nel caso in cui, conformemente agli accordi internazionali od a disposizioni normative che trovano fondamento su tali accordi, da applicarsi ai servizi prestati da parte del prestatore del servizio, la domanda per il risarcimento del danno nei confronti del prestatore del servizio potrà esser avanzata soltanto in presenza di determinati presupposti o limitazioni, oppure sia esclusa in base a determinate presupposti.

13.4. Nell’ambito delle disposizioni di legge, in caso di eventuale mancata conformità delle prestazioni, Lei è tenuto a fare tutto quanto da Lei ritenuto ragionevole per contribuire a risolvere il problema e a contenere o evitare gli eventuali danni. Da qui deriva in particolare il dovere di comunicare immediatamente i reclami sul posto agli uffici di assistenza/interlocutori specificati nei documenti di viaggio. In caso di colpevole mancata tempestiva segnalazione dei vizi, l’operatore non sarà più tenuto a garantire una riduzione di prezzo o un risarcimento.

13.5. Il prestatore del servizio (proprietari, custodi, agenzie, ecc.) non svolgono la funzione di rappresentanti della ADRIALIN, né sono delegati ad ricevere reclami od a rilasciare dichiarazioni aventi carattere giuridico e/o a riceverle.

13.6. Entro un mese dalla fine del viaggio contrattualmente prevista, Lei può far valere i Suoi diritti nei confronti di ADRIALIN per una mancata realizzazione contrattuale delle prestazioni del viaggio, per la qual cosa Le consigliamo vivamente la forma scritta. Il Suo ufficio viaggi non è autorizzato ad accettare la richiesta di diritti a garanzia e di risarcimento danni. La premessa è che le prestazioni del viaggio oppure le prestazioni sostitutive da Lei accettate non siano state realizzate come da contratto, che Lei abbia denunciato subito il difetto e che non si sia rimediato in maniera sufficiente. Se il viaggio è stato pregiudicato in modo notevole da vizi, Lei può recedere dal contratto di viaggio. In genere, la premessa è che Lei, fissando un'adeguata data di scadenza, abbia chiesto ad ADRIALIN di rimediare e che questa scadenza sia stata superata senza un esito positivo.

13.7. Della veridicità o meno di ciò che è indicato nella descrizione della località l'organizzatore non può esser ritenuto responsabile, non essendo esse oggetto del contratto e non potendo egli influenzare la loro stesura né verificarne l'esattezza.

13.8. In forza del contratto di organizzazione del viaggio, tra Lei e la ADRIALIN vige un termine di prescrizione di un anno a decorrere dal giorno del termine del viaggio previsto dal contratto

13.9. Non è consentito il trasferimento del diritto di reclamo contro ADRIALIN ad un terzo, al coniuge o ad un parente, così come non è consentita la realizzazione giuridica di un reclamo del partecipante al viaggio attraverso un terzo a proprio nome.

13.10. I bagagli danneggiati o smarriti durante i viaggi in aereo o con altro mezzo di trasporto devono essere immediatamente denunciati anche all´impresa di trasporto competente. Per evitare la perdita dei relativi diritti secondo le convenzioni internazionali deve essere inoltre richiesta una conferma scritta (per es. lost report nei viaggi in aereo).

14. Disposizioni relative al viaggio

14.1. Per entrare in Croazia, Italia, Spagna, Francia Austria e Turchia, i cittadini dei Paesi membri dell'UE hanno bisogno di un passaporto valido o di una carta d'identità valida(per soggiorni inferiori ai 30 giorni).

14.2. I cittadini provenienti da paesi non membri dell'EU sono responsabili per il rispetto di tutte le norme necessarie per il compimento del viaggio, relative a dogana, vaccinazioni e visti. Tutte le conseguenze derivanti dal mancato rispetto di tali norme, in particolare per quanto riguarda il pagamento delle spese di recesso, vanno a loro carico.

14.3. Dietro il pagamento di un supplemento di 20 euro rilasciamo dei certificati a parte, necessari per richiedere un visto. I certificati vengono inviati per posta.

15. Azione e competenza dell'autorità giudiziaria

15.1. L'inefficacia di alcune disposizioni del contratto non comporterà l'inefficacia del contratto di viaggio nel suo complesso.

15.2. Il cliente può querelare l'operatore turistico solo nella sede di quest'ultimo.

15.3. Per le querele dell’operatore turistico contro il cliente è determinante la residenza del cliente.. Per querele contro i clienti, o i partner contrattuali del contratto di viaggio, i quali sono commercianti, persone giuridiche di diritto pubblico o privato, che risiedono o hanno all’estero il proprio luogo di soggiorno abituale, o la cui residenza o soggiorno abituale al momento della querela non è conosciuta, si concorda come foro la sede dell’operatore turistico.

15.4. Le norme precedenti non valgono,
a) nel caso in cui risulti qualcosa di diverso a favore del cliente in virtù di norme relative ad accordi internazionali contrattualmente non inderogabili da applicare al contratto di viaggio tra il cliente e l'operatore turistico, o
b) nel caso in cui nel Paese membro dell'EU di cui fa parte il cliente vigano delle norme inderogabili applicabili al contratto di viaggio, che per il cliente stesso siano più favorevoli rispetto alle seguenti norme o alle rispettive disposizioni di legge.

15.5. La Commissione europea stanzia una piattaforma per la risoluzione delle controversie online (OS). La piattaforma si trova su http://ec.europa.eu/consumers/odr/. Il nostro indirizzo e-mail è: info@adrialin.it.

Completamento delle condizioni generali di contratto

Attualizzato: 28.11.2013

Completamento 1: crociere in barca a vela in Croazia

16.1. Tutte le imbarcazioni offerte da ADRIALIN sono conformi alle condizioni del registro di navigazione croato e ad altre disposizioni legali relative al loro stato e al loro equipaggiamento di sicurezza. Ai fini della sicurezza, in caso di forza maggiore, per es. in caso di avaria o motore danneggiato possono risultare necessarie misure quali, modifiche del viaggio, uso di altre imbarcazioni o raggiungimento del porto più vicino. Di queste modifiche il passeggero viene informato. Eventuali risarcimenti rimangono invariati.

16.2. Tutti i passeggeri devono rispettare le disposizioni del capitano e il regolamento della nave appeso al pubblico. In caso contrario, il capitano si riserva il diritto di invitare il passeggero a lasciare la nave. Il giorno dell'arrivo, I passeggeri sono inoltre tenuti a consegnare il proprio passaporto al capitano.

16.3. E' vietato portare a bordo bibite o generi alimentari, tranne frutta e biscotti.

16.4. Le spese derivanti da danni all'imbarcazione sono a carico del passeggero e devono essere pagati al capitano.

16.5. Rivolgersi al capitano per avanzare eventuali reclami.

16.6. Gli asciugamani devono essere portati dal passeggero (nelle cabine con categoria A e A+, i passeggeri ricevono 2 asciugamani alla settimana). Il noleggio di altri asciugamani ha un costo aggiuntivo di 3,00 Euro (asciugamani), e 4,00 Euro (asciugamani da spiaggia).

16.7. A causa delle particolari condizioni ed esigenze di ancoraggio in alcuni porti croati, le imbarcazioni si posizionano fianco a fianco davanti all'ancora cosicché i viaggiatori devono superare uno spazio tra le imbarcazioni per raggiungere la riva. In questo caso durante l'attraversamento i viaggiatori devono prestare particolare attenzione e attraversano a proprio rischio.

16.8. La partecipazione a programmi in bicicletta e di escursione a piedi avviene a rischio del singolo partecipante al viaggio che dichiara il proprio consenso a seguire le istruzioni e le decisioni del capocomitiva. Il capocomitiva si riserva il diritto di modificare il percorso a causa di condizioni meteorologiche avverse o dell’esperienza generale del gruppo. Il partecipante si assume la piena responsabilità della bicicletta a noleggio e dell’attrezzatura che gli verrà messa a disposizione e si impegna a restituirle nel loro stato originale.

Completamento 2: copertura in caso di recesso (RRS)

17.1. Se il cliente desidera stipulare un'assicurazione ADRIALIN relativa alle spese di recesso dal viaggio (RRS), i costi per tale assicurazione devono essere pagati dopo la stipulazione del contratto di viaggio.

17.2.1. Se avete scelto l'opzione con assicurazione relativa alle spese di recesso dal viaggio, ADRIALIN rinuncia alle commissioni di storno fissate nel contratto (detratto il 20 % franchigia), se il cliente ha dovuto rinunciare al viaggio per i seguenti motivi:
a) morte, grave incidente, malattia grave imprevista o tollerabilità ai vaccini del viaggiatore;
b) Nei danni alla proprietà del cliente in seguito a fuoco, eventi elementari, azioni punibili da parte di terzi, purché il danno sia grave o necessiti la presenza del cliente per il suo accertamento.
c) Improvvisa conclusione del rapporto di lavoro da parte del datore di lavoro, purché a questa sia legata la perdita del posto di lavoro del cliente.
d) Inizio di un rapporto di lavoro da parte del cliente, purché quest'ultimo al momento della prenotazione risultava ancora disoccupato presso l'ufficio di collocamento e l'ufficio di collocamento aveva acconsentito al viaggio.
e) Chiamata improvvisa del cliente al servizio militare, civile o a un altro servizio obbligatorio, a condizione che tale data non possa essere spostata o il cliente non possa ricevere alcun risarcimento delle spese di storno da parte di terzi.
f) Il cliente deve ripetere un esame non superato presso una scuola o un'università, ammesso che tale esame eviti l'allungamento del periodo scolastico o di studio, il viaggio sia stato prenotato prima dell'esame non superato e la data dell'esame di ripetizione cada nel periodo di viaggio prenotato.
g) Incidente, malattia improvvisa o intolleranza ai vaccini di uno dei cani del cliente prenotati nel viaggio.

17.2.2. La stesse condizioni valgono per coloro che hanno prenotato il viaggio e che hanno richiesto la copertura in caso di recesso con il viaggiatore.

17.2.3. I motivi indicati ai punti a) e b) hanno inoltre validità se ad essere coinvolti sono familiari del cliente o di un altro viaggiatore con pari diritti o persone che assistono minorenni o familiari bisognosi di assistenza (del cliente o di un'altro viaggiatore coinvolto nelle prenotazione). Se il viaggio è stato prenotato da più di 4 persone insieme, l'assicurazione relativa alla spese di recesso vale solo per il cliente o per il viaggiatore incluso, i cui familiari o persone bisognose di assistenza siano coinvolte.

17.3. Il viaggiatore e tutti coloro che viaggiano con lui sono tenuti
a) a stornare immediatamente il viaggio dopo il presentarsi del motivo di recesso per mantenere le spese di storno più basse possibili.
b) un grave incidente, una malattia grave imprevista e tollerabilità ai vaccini certificati da un medico, malattie psichiatriche certificate da un medico specializzato in psichiatria, la morte documentata da un certificato di morte. Su richiesta è necessario presentare un certificato medico o un certificato di inabilità al lavoro e far verificare l'impossibilità a viaggiare a causa di un incidente o di una malattia improvvisa tramite perizia medica. I medici, che si occuperanno di questo, saranno a questo scopo esonerati dall'obbligo di mantenere il segreto.
c) a presentare la lettera di licenziamento del datore di lavoro in caso di perdita del posto di lavoro.
d) in caso di inizio di un nuovo rapporto di lavoro, a presentare una conferma da parte dell'ufficio di collocamento indicante il consenso allo storno del viaggio.
e) a evitare tutto quello che portrebbe comportare un inutile aumento dei costi;
f) a trasferire all'offerente diritti al risarcimento danni contro terzi dell'ammontare delle spese di storno.

17.4. Se il cliente o la persona inclusa nel viaggio non osserva uno di questi obblighi, l'assicurazione relativa al recesso dal viaggio perde validità. Questo non vale se il cliente o la persona inclusa nel viaggio dimostra di non aver agito intenzionalmente o in modo negligente o, nel caso abbia agito in modo negligente, se prova che la mancata osservazione di tali obblighi non ha avuto ripercussioni causali sull'ammontare delle spese di storno.

17.5. La franchigia a carico del cliente o della persona inclusa nel viaggio ammonta, per ogni caso di assicurazione relativa al recesso dal viaggio, al 20 % del danno che può essere risarcito.

Esperti-qualità

Rilassatevi come migliaia di altri clienti soddisfatti...

Viaggiare SENZA PREOCCUPAZIONI

  • Assistenza anche durante il Suo viaggio
  • Garanzia di prezzo
  • Migliaia di clienti soddisfatti

GARANZIA DI RISPARMIO DI 50 €

Più informazioni

Iscritto al

  • Adrialin è membro della RDA
  • Adrialin è membro di varie associazioni di agenzie di viaggio e tour operators

In collaborazione con

  • Adrialin è partner dell'Ufficio del Turismo croato

Pagamento sicuro tramite

 Bonifico e tipi di pagamento seguenti:
PayPal, addebito, MasterCard, Visa, American Express

Adrialin in tutto il mondo

  • DE
  • AT
  • IT
  • CZ
  • HU
  • SK
  • GB
  • FR
  • NL
  • PL
  • HR
  • SI
  • DK
  • SE
  • NO
  • CH
  • RU
  • BE
  • DE
    • DE DE
    • AT AT
    • IT IT
    • CZ CZ
    • HU HU
    • SK SK
    • GB GB
    • FR FR
    • NL NL
    • PL PL
    • HR HR
    • SI SI
    • DK DK
    • SE SE
    • NO NO
    • CH CH
    • RU RU
    • BE BE